Home page



L'ECLITTICA

Percorso annuale apparente del Sole tra le stelle fisse

Rappresentazione delle principali stelle e costellazioni viste rispetto all’Equatore Celeste in rappresentazione cartografica Mercatoriana.
La linea centrale orizzontale rappresenta l’Equatore Celeste.
La linea sinusoidale gialla rappresenta l’Eclittica, cioè il percorso apparente annuale del Sole sullo sfondo delle stelle fisse, determinato dal moto di rivoluzione della Terra attorno al Sole.
Le costellazioni il cui nome è riportato in giallo sono quelle attraversate approssimativamente dall’Eclittica e costituiscono le dodici costellazioni dello Zodiaco.
I nomi riportati in basso sono invece quelli delle "case" o dei "segni" zodiacali.
Come si può notare non esiste più corrispondenza tra la costellazione ed il relativo segno; il Sole in effetti arriva sulla costellazione con il ritardo di un mese esatto rispetto all'ingresso nel segno.
Questo "ritardo" è dovuto alla generale traslazione di tutto il cielo stellato (fenomeno della Precessione degli Equinozi) che in circa 2000 anni ha comportato lo slittamento preciso di una costellazione rispetto al suo "segno" o "casa".
Le date e le posizioni del Sole corrispondono, per l'anno in corso, alla data del cambiamento del segno zodiacale.
Le altre costellazioni, riportate senza il nome, sono quelle principalmente visibili dall’emisfero Nord e che nel corso dell’anno è possibile ammirare dal cielo della nostra città.
Dato il tipo di particolare rappresentazione utilizzato non è possibile rappresentare le stelle molto lontane dall’Equatore; mancano all’appello in particolare l’Orsa Minore e la Stella Polare per l’emisfero Nord e la Croce del Sud per l’emisfero Sud.
Questa rappresentazione riporta praticamente senza deformazioni solo i tratti delle costellazioni comprese tra l’Equatore e l’Eclittica.