Home page

Rette d'altezza

Questa applicazione risolve il problema del punto nave astronomico con quattro rette d'altezza, sia simultanee che intervallate.
La sequenza operativa è la seguente:
  1. Inserire tutti i dati nelle caselle della colonna di sinistra (Punto Stimato)
  2. Inserire i dati nelle caselle della colonna di destra. L'astro viene selezionato con il menu a discesa
  3. Premere il pulsante calcola
Nel caso in cui le stelle osservate siano meno delle quattro previste lasaciare le caselle interessate vuote.
Tutti gli orari vanno inseriti in TU.
Il programma non calcola automaticamente il punto, così come è in uso a bordo delle navi, per l'ora dell'ultima osservazione. L'ora deve essere fornita dall'operatore ed è quella del punto stimato e può essere anche esterna agli istanti delle osservazioni. Il punto nave sarà calcolato per tale ora.
I pulsanti + e - servono per cambiare la scala del disegno nel caso in cui il punto nave cadesse lontano troppo dal punto stimato.



Il programma utilizza gli algoritmi riportati in "The Nautical Almanac 2005", pag. 277 ed impiega il metodo dei minimi quadrati anzichè quello delle bisettrici d'altezza.
Per questo motivo possono risultare piccole differenze tra il punto nave fornito dal programma e quello ricavato con il calcolo manuale tradizionale.
Nel caso di rette d'altezza intervallate (Sole) è sufficiente inserire il punto stimato per l'ora dell'ultima osservazione e i dati delle osservazioni.
I dati riportati sono ovviamente di esempio e possono essere impostati a piacere.

Attenzione. I dati vanno riportati come nell'esempio, seguendo lo stesso formato e premendo il pulsante "Esegui calcoli".
Non esiste alcun controllo sul formato e sulla coerenza dei dati. In caso di dato non valido l'applicazione fornisce risultati non attendibili, ma senza dare alcun avvertimento.
In particolare, i formati da utilizzare sono i seguenti.

Data: gg/mm/aaaa (es. 06/08/2012)
Ora: hh:mm:ss (es. 08:12:22)
Latitudine: gg°pp'.d S (es. 43°24'.5 N, oppure 02°04'.1 S). L'unico spazio va inserito tra i decimi ed il segno della latitudine.
Longitudine: ggg°pp'.d S (es 004°05'.2 E, oppure 012°33'.5 W oppure 112°00'.0 W). L'unico spazio va inserito tra i decimi ed il segno della longitudine.
Altezza: gg°pp'.d S (es 44°05'.2 senza spazi).
Correzione del cronometro (k): +nnmnns (es +02m34s, oppure -00m33s senza spazi).
Correzione del sestante (gamma): +p'.d (es +1'.5, oppure -0'.8 senza spazi).